“Credo sia arrivato il momento che l’amministratore unico della Catanzaro servizi e l’assessore alle Partecipate informino i consiglieri della situazione della società in house di Palazzo De Nobili”.

Lo ha detto il consigliere comunale Luigi Levato, invitando il presidente della commissione Affari generali, Bilancio e Partecipate, Giuliano Renda, a indire "un'apposita riunione convocando Massimo Feroleto e Ivan Cardamone. L'iniziativa – ha sottolineato Levato – è un atto dovuto e doveroso nei confronti dei consiglieri comunali che hanno la legittima necessità di conoscere le attività in corso della partecipata".