Lista Unica: “Da avversari politici leali riteniamo la presenza della Lista PD fondamentale per una campagna elettorale regolare e incentrata su contenuti politici e amministrativi.

Pubblichiamo una nota stampa del gruppo di dirigenti e candidati di Lista Unica

Le chiacchiere su improbabili e improponibili candidature,  discusse nelle varie videoconferenze carbonare o imposte nelle riunioni mangerecce di alcuni nostalgici, e sull'assenza di una Lista del Partito Democratico, ci avevano reso pessimisti sul futuro politico di Decollatura che non può prescindere dalla lista di Sinistra, organizzata dal PD, e da quella di Centro Destra, organizzata da Lista Unica, e dai Movimenti e Partiti che l'hanno preceduta.

Noi crediamo che in questa fase sia assolutamente necessaria la presenza nel prossimo Consiglio Comunale di esponenti di Partiti e Movimenti che, avendo amministrato per decenni il Comune, hanno una cultura politica e amministrativa da mettere a disposizione del bene comune perché dopo il dissesto, e l'autentica distruzione del Comune operata dalla giunta brigante, non possiamo permetterci altri dilettanti allo sbaraglio o avventuristi del settimo giorno.

La notizia sulla presenza della Lista del Partito Democratico, che abbiamo appreso da un Post sulla Pagina Facebook ufficiale del Partito Democratico di Decollatura, per noi di Lista Unica è un'ottima cosa e speriamo che l'aggregazione verso il PD prosegua con l'adesione anche di altri gruppetti di Sinistra.

Per adesso il Pd ha comunicato  che insieme ad un gruppo di amici di Beppe Grillo hanno  deciso di "provare a unire le proprie forze per la composizione di una eventuale proposta politica da comunicare e condividere con tutti i cittadini.

Tale accordo prevede un metodo per amministrare il comune, che data la situazione di gravità dovuta al dissesto finanziario, come emerge anche dalla Delibera n° 1 del 19/03/2021 del commissario prefettizio Dott. Micucci, per agire in modo efficace è necessario prima di tutto individuare gli obiettivi da raggiungere per un rilancio economico, civico e sociale del paese.

Entrambi i gruppi hanno condiviso un metodo di lavoro che prevede un percorso sulla partecipazione, sull'osservazione del lavoro dell'amministrazione e nell'investimento sulle persone e non solo sulle cose da fare.

È in progetto la preparazione di un regolamento riguardante i criteri per la formazione della lista, in cui i candidati dovranno aderire ai valori di trasparenza e legalità.

Il lavoro fin qui svolto per raggiungere al meglio l'accordo politico ha lo scopo di unire le forze del territorio che hanno contiguità e la condivisione delle linee programmatiche e metodologiche, sin qui individuate con il fine di arricchirle, con l'eventuale apporto di idee sostenibili ed obiettivi realizzabili in una tale situazione di emergenza.

La nostra apertura è rivolta alle persone della società civile che pur non appartenendo a soggetti politici identificabili, hanno l'entusiasmo di intraprendere il medesimo percorso politico.

Il percorso tracciato ha l'intento di creare un progetto strutturato, inclusivo e partecipato che supera l'individualismo e l'egocentrismo politico.

Decollatura merita un'amministrazione che garantisca i servizi e che abbia allo stesso tempo ambizioni concrete nel medio e lungo termine.

Noi ci siamo."