Unità Sindacale di Base dei Vigili del Fuoco: da USB FATTI E VERITA’ dal DIRIGENTE CHIACCHIERE, RISATINE E FALSITA’


L’Unità Sindacale di Base dei Vigili del Fuoco di Catanzaro ha diffuso il seguente  comunicato stampa di contestazione di un precedente comunicato del Dirigente :

“Nei giorni scorsi, come da copione, il dirigente dei vigili del fuoco di Catanzaro ha fatto pubblicare un comunicato di scredito alle dichiarazioni di questa organizzazione.

 “Come da copione”, perché il gioco di questo dirigente è quello di nascondere la polvere sotto al tappeto, dichiarare che tutto funziona a meraviglia, minimizzare, ridicolizzare chi sostiene il contrario per tentare di celare la propria inadeguatezza.

Non vogliamo aggiungere altro, certamente ci ritroviamo nelle parole espresse dal Capo Dipartimento del soccorso Pubblico della Difesa Civile e dei Vigili del Fuoco, Prefetto Laura Lega in quel di Lamezia terme il giorno 10 agosto quando ha esortato i presenti ….vorrei che voi che vivete in questo territorio facciate partire una sensibilizzazione alle amministrazioni locali ………..ognuno deve fare il suo, anche il cittadino………. deve essere responsabile, attento…….. si concorre tutti insieme, istituzioni e cittadinanza per far sì che il nostro territorio possa vivere al meglio…..

Un’azione che nel nostro piccolo facciamo da sempre; purtroppo questa organizzazione e i lavoratori vigili del fuoco, hanno trovato le porte sbarrate proprio dalla dirigenza locale.”

Al comunicato era allegata una segnalazione fatta prevenire dai lavoratori con la quale, mesi fa chiedevano di potersi addestrare e conoscere meglio alcune realtà a rischio elevato presenti sul territorio. Tale segnalazione non ha mai ottenuto risposta.